tutti i dolori articolari

Dolori articolari

Cosa sono?

dolori articolari rappresentano un problema molto comune e molte sono le cause che ne provocano la comparsa.  

dolori articolari possono essere intesi come malessere, manifestazione dolorosa o infiammazione che ha origine da qualsiasi parte di un’articolazione come cartilagine, osso, legamenti, tendini o muscoli. Per questo motivo vengono definiti anche dolori osteoarticolari. Più comunemente i dolori articolari sono associati ad artralgia (articolazione semplicemente dolente) o ad artrite se vi è un’infiammazione dell’articolazione stessa. 

dolori articolari spesso causano limitazioni fisiche, zoppia, restrizione del movimento, e perdita di forza. 

cosa sono i dolori articolari

Dolori articolari diffusi e dolori articolari localizzati

dolori articolari possono essere acuti (se persistono per diversi giorni), o cronici (durano mesi o persino anni). Il dolore presente a riposo è tipicamente un dolore di tipo infiammatorio; il dolore provocato dal movimento e che migliora con il riposo è di solito di origine degenerativa ed è associato ad artrosi, una patologia che si manifesta con l’invecchiamento e colpisce più del 90% degli anziani (età maggiore di 65 anni).  

A seconda della patologia che vi è alla base, è inoltre possibile distinguere tra dolori articolari localizzati (monoarticolari), che interessano una sola articolazione (per esempio dopo un trauma) e dolori articolari diffusi (poliarticolari), quando sono coinvolte più articolazioni (per esempio nel caso di patologie come l’artrite reumatoide). 

Cause dei dolori articolari localizzati

Cause più comuni

  • Danno al ginocchio - L’articolazione del ginocchio è generalmente quella più frequentemente danneggiata ed è particolarmente vulnerabile poichè sostiene tutto il peso del corpo. 

  • Infiammazione del rivestimento dell’articolazione – Si manifesta in seguito ad una recente lesione di un’articolazione; se il dolore persiste, probabilmente la membrana sinoviale della articolazione e i tendini possono essere infiammati, una condizione nota come sinovite traumatica.  

  • Gotta o pseudogotta - La cute a livello dell’articolazione appare rossa e calda e il dolore si manifesta con episodi ripetuti. 

  • Danno alla cartilagine dietro la rotula - Si manifesta come dolore al ginocchio che peggiora salendo o scendendo le scale. 

  • Sanguinamento nella cavità articolare - In caso di una recente lesione dell’articolazione del ginocchio come un legamento strappato o una frattura, può verificarsi un riversamento di sangue all’interno dell’articolazione del ginocchio. 

Cause meno comuni

  • Frattura - della mano, del polso, della gamba, della caviglia o dell’anca. 

  • Artrite reattiva - colpisce generalmente soggetti giovani e si verifica in seguito ad un’infezione. 

  • Artrite psoriasica - un tipo di artrite che colpisce 1 persona su 5 con psoriasi. 

  • Artrite reumatoide, che può iniziare in una sola articolazione. 

  • Malattia di Osgood-Schatter - gonfiore e dolore al di sotto del ginocchio. 

Cause rare

  • Artrite settica.  

  • Emofilia – malattia ereditaria che causa un difetto nella coagulazione del sangue. 

  • Infezione tropicale. 

  • Cancro.  

  • Osteonecrosi – necrosi di un segmento osseo causata da una compromissione dell’apporto di sangue. 

  • Dislocazione ripetuta dell’articolazione. 

Cause dei dolori articolari diffusi

Cause più comuni

  • Artrite reumatoide - è un tipo di artrite che causa dolore e rigonfiamento delle articolazioni, in genere mani, piedi e polsi. 

  • Artrite psoriasica.  

  • Infezione virale che causa artrite (epatite virale, rubella). 

  • Malattia del tessuto connettivo (lupus, scleroderma). 

Cause meno comuni

  • Tipi più rari di artrite (come spondilite anchilosante, artrite giovanile o artrite reattiva). 

  • Malattia di Behçet - malattia rara che causa l’infiammazione dei vasi sanguigni. 

  • Porpora di Henoch-Schönlein - malattia rara che colpisce i bambini e provoca un’infiammazione di vasi sanguigni. 

  • Cancro. 

  • Alcuni trattamenti (inclusa terapia steroidea, isoniazide e idralazina). 

  • Osteoartropatia ipertrofica polmonare. 

  • Sarcoidosi. 

articolazione gonfia, rossa, sensibile, calda al tatto;  dolore persistente (da 3 o più giorni);  febbre in assenza di sintomi influenzali; uzione del range di mobilità oppure della possibilità di eseguire movimenti oltre il normale range; deformazione dell’articolazione in caso di patologia cronica

Sintomi

I sintomi dei dolori articolari che richiedono una visita da uno specialista sono: 

articolazione gonfia, rossa, sensibile, calda al tatto; 

dolore persistente (da 3 o più giorni); 

febbre in assenza di sintomi influenzali;

riduzione del range di mobilità oppure della possibilità di eseguire movimenti oltre il normale range;

deformazione dell’articolazione in caso di patologia cronica

Trattamento dei dolori articolari

La scelta della terapia per il trattamento dei dolori articolari dipende innanzitutto dalla gravità del dolore, che secondo la scala dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) viene distinto in lieve, lieve-moderato e moderato-grave.

Per gestire il dolore è possibile provare Spididol, un farmaco antinfiammatorio non steroideo che riduce il dolore, il gonfiore e l’infiammazione qualora presente.

Spididol ha una formula esclusiva a base di ibuprofene sale di arginina, che consente la solubilizzazione dell’Ibuprofene, favorendo un assorbimento più rapido.

Tuttavia, nel caso di dolori articolari cronici causati da una ben nota patologia come per esempio l’artrite reumatoide, è importante rivolgersi a specialisti dedicati per valutare il trattamento.

Prevenzione e rimedi

Per meglio gestire o addirittura prevenire la comparsa dolori articolari è consigliabile:

mantenere un peso forma ideale per evitare che il sovrappeso sovraccarichi le articolazioni;

praticare un’adeguata attività fisica; 

mantenere una postura corretta; 

concedersi momenti di riposo dopo un’intesa attività fisica; 

seguire una corretta alimentazione. 

Vuoi saperne di più sui dolori articolari alle mani?

SPIDILINE,
i nostri prodotti

Scopri tutte le nostre proposte contro il dolore
Spidiline i nostri prodotti
Autorizzazione ministeriale in data 20/12/2019